Il Cappotto termico

Il Cappotto termico (Isolanti termici)

Il Cappotto termico
Il CAPPOTTO TERMICO viene utilizzato come rivestimento dall’esterno di facciate nuove o in ristrutturazione allo scopo di aumentare notevolmente le prestazioni termiche ed il confort abitativo dell’edificio, oltre a garantire un notevole risparmio economico in riscaldamento. Il sistema crea una superficie di materiale isolante continua, consentendo l’eliminazione totale di tutte quelle vie di dispersione del calore interno, ponti termici etc. Il rasante di finitura a base di farine di quarzo dona al sistema un’elevata resistenza meccanica agli urti ed agli agenti atmosferici, ed è sovraverniciabile come qualsiasi parete tradizionale.

ISOLANTE:
-    Polistirene espanso (EPS 100)
-    Polistirene estruso (XPS)
-    Lana di roccia
-    Fibra di legno
-    Sughero

COLLANTE / RASANTE:
-    KLABER CEM
-    KLABER LIGHT GLASS
-    KLABER WOKOL
-    SOUDATHERM WALL

ACCESSORI:
Tassello “KLABER TAC-8”:
Tassello ad espansione con chiodo in acciaio provvisto di benestare tecnico europeo. La profondità minima di ancoraggio nel sottofondo prevista è di 30mm per sottofondi in calcestruzzo e mattone pieno, 50mm per mattoni forati.
Lunghezza: 95-135mm

Rete armatura“KLABER ARM”:
Rete in fibra di vetro con appretto antialcalino. Conforme alla normativa ETAG 004

RIVESTIMENTO:
Intonachino a spessore in versione acrilica,
acril-silossanica o silossanica. Garantisce un’elevata resistenza agli urti ed agli agenti atmosferici.
Torna su